L’aggravarsi del dolore in quarantena. Come ridurlo    

CORSO ONLINE IN DIRETTA

L'aggravarsi del dolore in quarantena. Come ridurlo

Quando si svolge?

Venerdì 1 Maggio 2020 dalle ore 18:00 alle ore 19:30. 
>>>> Non mancare!

A chi si rivolge?

Si rivolge a chi soffre di un dolore cronico o ricorrente, creato da una o più sindromi dolorose come la fibromialgia, le cefalee e l’emicrania, la cervicalgia, la lombalgia.
>>>> Non te lo puoi perdere!

Cosa scoprirai?


✔ capire cos’è il dolore e la sua funzione

✔  conoscere la trasmissione del dolore nel cervello umano

✔ comprendere perché il dolore aumenta in quarantena

✔ sviluppare un pensiero capace di ridurre gli effetti negativi del dolore

✔ aumentare la soglia del dolore

✔ rinforzare le vostre relazioni, vittime anche esse del dolore e delle sue conseguenze

✔  trovare la lucidità necessaria per continuare ad affrontare il dolore

✔ ritrovare se stessi al di là del dolore

>>>> E potrai fare le tue domande in diretta!

Come si svolge?


✔  E' un corso in diretta online, a cui ci si collega comodamente da casa tramite il link ricevuto. Solo il relatore appare in video.

✔ interattivo, potrai porre domande

✔ in italiano

✔ online

>>>> Una volta acquistato il biglietto, ti sarà inviata una mail con il link per accedere al Webinar. 

Quanto costa?


🎁 Webinar in PROMOZIONE a € 7,99, invece di € 39.

>>>> ⚠ Posti limitati❕  Affettati a registrarti!

Scopri di più su

La pagina del Corso

La mia pagina FB

Il mio canale Youtube

Chi sono

Prossimi eventi

Come nasce il progetto Simona Sava Coaching?

Dopo anni di clinica come neurologo, dedicata soprattutto alle sindromi dolorose ed in particolare alle cefalee, mi sono resa conto che ci sono numerosi punti in comune tra coloro che presentano un dolore cronico o ricorrente, come peraltro molto simili sono anche le conseguenze sulla vita familiare, sentimentale, sociale e professionale.

Il dolore è come una cupola che tende a isolare la persona... una lunga quarantena!


E dopo diversi studi di tecniche di coaching, mindfulness, meditazione, ipnosi, ho quindi deciso di integrare tutto questo con le mie conoscenze scientifiche e proporre l'insegnamento di un'attitudine differente di fronte al dolore, che, nonostante non possa in nessun modo sostituire la medicina tradizionale, può aiutare decisamente la persona interessata a riacquistare la lucidità necessaria per continuare questa battaglia, ad acquisire le conoscenze per ritrovare le proprie priorità della vita e realizzare i propri desideri.

Puoi iniziare subito questo nuovo approccio guidato al dolore, registrandoti a questo Webinar.

Ti aspetto,

Simona Sava